L'ANALISI DEI DATI PER LA STORIA ED I RECORD

BY IVAN FOINA | 26 Mag 2016




Mi è venuta l'idea di scrivere questo post navigando sul sito della Vanoli basket cremona... per chi non lo sapesse mi piace il basket, mi piace guardare le partite per la velocità, l'imprevedibilità; in una partita di basket tutto può cambiare in pochissimo tempo...

Mi sono soffermato a leggere un articolo del 15 febbraio scorso, perché parla di record e storia; L'articolo racconta dei record della Vanoli a quel punto della stagione, ne riporto una parte...:

"Le 14 vittorie dell'annata in corso eguagliano a soli due terzi di campionato il record della stagione 2011/2012 Contro Torino, la Vanoli ha toccato tre record stagionali: il minimo di punti subiti (50), il massimo di rimbalzi totali catturati (46) e il massimo scarto (+16). La Vanoli è la terza difesa per punti concessi (72.4 a partita), la migliore per percentuale concessa da due punti (45.3%)".

E mi sono detto, come fai a sapere che hai fatto i record se non misuri?

Il basket è tra l'altro uno sport in cui la statistica è importante, pensa che durante le partite le panchine guardano i dati di punti, tiri/canestri, minuti giocati, rimbalzi, ecc. dei propri giocatori e degli avversari!

E per vincere le partite gli allenatori (coach pi√Ļ precisamente..) di basket tengono conto anche di queste statistiche...

E come mai allora nelle aziende si usa così poco analizzare i dati...??

Come fai a sapere quanto stai vendendo se non lo misuri?

Come fai a sapere se le tue macchine sono efficienti se non lo misuri?

Come fai a sapere quale dei tuoi venditori non sta performando se non lo misuri?

Come fai a sapere se fai dei record (vendite, produttività, ecc.) se non misuri?

Come fai a raccontare la tua storia se non hai dati che la raccontano e la supportano?

L'analisi dei dati aziendali, così come per il basket, è un passaggio fondamentale per fare strategia, tattiche, contromisure e per prepararsi a vincere!

Tu ti prepari ogni giorno a vincere?!

Io ho trovato che cosa è importante analizzare e misurare per la mia azienda, per vedere come sta andando, cosa si può fare meglio e cosa va bene per tenerlo così...e sulla base delle analisi cerco di orientare le scelte: si chiamano decisioni basate su dati di fatto!

Dite che mi piace il basket per la velocità, l'imprevedibilità della partita o per l'uso delle statistiche...? Mah...