OPPORTUNITA’ DI INNOVAZIONE?

BY IVAN FOINA | 28 Feb 2017




Pi√Ļ passa il tempo e pi√Ļ raccolgo informazioni, pi√Ļ mi accorgo che l‚Äôarea della comunicazione √® una grande opportunit√† di innovazione!

Sì, la comunicazione…proprio quella….è un’area, un processo, un’attività, che è presente in tutte le organizzazioni e che spesso viene sottovalutata o addirittura non considerata.

Com’è possibile? Potresti domandarti…

Non solo è possibile, è anche molto probabile…

Mi spiego meglio: partiamo dal fatto (e un fatto √® un fatto! ‚Äď NDR) che tutte le organizzazioni comunicano, anche se non comunicano (in realt√† ognuno di noi comunica) ‚Äď tutte le organizzazioni, nelle loro attivit√†, tra attivit√† commerciale, mail, sito, ecc. comunicano con clienti e fornitori‚Ķ

E la comunicazione, secondo me, è un processo ben definito che dovrebbe essere gestito.

√ą un processo da pianificare, governare e monitorare e qui, si pu√≤ fare innovazione!

Gestire e monitorare la comunicazione dell’organizzazione può dare una serie di vantaggi e di opportunità, è un’area con cui posso creare novità ed in cui posso creare valore.

Sono convito di questo perché organizzare la comunicazione di un’organizzazione permette di gestire e coordinare i flussi, permette di essere proattivi, permette di valorizzare un processo, comunque presente, per migliorare!

Proviamo per un attimo a parlare solo di quella parte di comunicazione rispetto alla relazione con clienti e fornitori, lasciando stare la comunicazione promozionale…

Impostare da un punto di vista strategico la relazione con il cliente e con il fornitore permette di instaurare una relazione di fiducia e trasparenza con loro;

Faccio un esempio: condividere con i fornitori, o meglio, con i partner (secondo me partner e fornitori sono due cose diverse‚Ķ, ben diverse‚Ķ) quali sono gli obiettivi, i traguardi che un‚Äôorganizzazione vuole raggiungere potrebbe dare vantaggi importanti ‚Äď comunicare in modo strutturato e costante con loro pu√≤ essere un buon sistema per innovare e rafforzare il rapporto;

Allo stesso modo anche con i clienti, gestire un processo di customer relationship management ben strutturato pu√≤ essere molto utile per creare fiducia, fidelizzazione, per creare quel rapporto ‚Äúparticolare‚ÄĚ che sta alla base del raggiungimento dei reciproci obiettivi;

La comunicazione posso decidere di gestirla in varie forme, con tanti e vari strumenti, posso anche decidere di non comunicare (gi√† pi√Ļ complicato‚Ķ) la cosa importante √® che tenga in considerazione la comunicazione tra le attivit√† importanti;

E l’innovazione è proprio questa, considerare la comunicazione un processo fondamentale, considerare la comunicazione come un processo da strutturare, gestire, pianificare, misurare!

Ho scritto nel post del 2 febbraio che ‚Äúl‚ÄôInnovazione √® la dimensione applicativa di una scoperta‚ÄĚ, ecco, decidere che la comunicazione √® un‚Äôopportunit√† √® la scoperta, darle forma, strategia e pianificazione √® la sua dimensione applicativa!

Io ci sto lavorando, tu cosa ne pensi?